Highlights of the 16th ECOMM in Frankfurt
Language:     en | cz | de | fr | it
ECOMM website allinx feedback subscribe unsubscribe fullscreen news archive
 
Caro lettore,

la 16a edizione di ECOMM si è svolta a Francoforte, Germania - un importante centro per i trasporti che deve la sua forza economica in larga misura alle sue infrastrutture per il traffico. L'evento è stato organizzato dall’ azienda locale di trasporto TraffiQ. La conferenza di questo anno è stata incentrata sulle nuove sfide che le città si trovano ad affrontare, come l'aumento della e-mobility, la cooperazione interregionale, il cambiamento degli stili di vita, i cambiamenti socio-demografici (migrazioni, anzianità) e la rigenerazione delle città.
Tutte le presentazioni possono essere scaricate dal sito web ECOMM. Ti invitiamo a dare un'occhiata alle fotografie dell'evento qui.
Saremo lieti di darvi il benvenuto (nuovamente) il prossimo anno a Gävle, Svezia!

Save the date! 16a edizione di ECOMM a Gävle (Svezia): 29-31 maggio 2013.

 

 

La Germania aderisce ad EPOMM

In apertura, il Segretario di Stato tedesco Rainer Bomba ha annunciato che la Germania entrerà ufficialmente a far parte di EPOMM nel 2013. Negli ultimi due anni, la regione Rhein-Main ha mantenuto la membership. È stato opportunamente tenuto un workshop dedicato a DEPOMM, il nuovo network tedesco sul Mobility Management, che è stato fondato questo anno come nuova associazione. Il workshop ha approfondito come gli organismi regionali possono contribuire a diffondere ulteriormente il mobility management nelle città.

 

 

Uova fritte, uova strapazzate e ciambelle

Le metafore alimentari sono state popolari ad ECOMM. Per esempio, Miklos Marton da REC Hungary ha paragonato il layout di una città monocentrica ad un uovo fritto. Una città policentrica, invece, è da paragonare ad un uovo strapazzato. Nella sessione di apertura, Lars Gemzoe da Gehl Architects ha paragonato la città di Melbourne del 1990 ad una ciambella. Senza spazi pubblici godibili da pedoni e ciclisti, la città si presentava vuota nel mezzo. Con l'introduzione di attrattive infrastrutture pedonali, negli anni il traffico pedonale è aumentato del 40%, le attività sono aumentate dal 200 al 300% e la città è oggi considerata una delle città più vivibili al mondo. I modelli di traffico si basano sempre su dati relativi al traffico autoveicolare, ma Gehl Architects dal 1960 ha iniziato a fare ricerca sul comportamento dei pedoni negli spazi pubblici a Copenhagen: cosa fanno le persone in uno spazio pubblico e quanto è idoneo per camminare? Successivamente, ha esteso tali studi sulla vita pubblica ad altre città e ad altre modalità, come la mobilità ciclistica. È interessante notare che attraverso tali indagini è stato scoperto che solo l'1% delle persone utilizzano la bicicletta per ragioni ambientali, solo il 6% per motivi finanziari, il 19% per motivi di salute ed un incredibile 61% perché lo spostamento in bicicletta è veloce, facile e conveniente!

 

 

Rime Neozelandesi

Come sempre, il paese ospitante era il più rappresentato ad ECOMM, con 105 tedeschi presenti. A seguire gli svedesi (34 partecipanti), che ospiteranno l’edizione di ECOMM 2013. La top 5 è completata da Austria (21 partecipanti), Paesi Bassi (19) e Belgio (18), che ha recentemente aderito EPOMM.

ECOMM ha attratto visitatori provenienti anche da paesi molto lontani, come Giappone e Camerun. Una menzione speciale va al professor Harold Weiss e al suo collega Aimée Ward, che sono venuti dalla lontana Nuova Zelanda per fare una presentazione Pecha Kucha sull’educazione degli adolescenti alla mobilità salutare - il tutto in rima!

Hai compreso che il mobility management può essere considerato un aspetto importante dell’ospitalità? Minze Walvius e Tilly Broersen da Advier hanno descritto il modo in cui hanno lavorato con un centro congressi olandese per includere il mobility management nei loro servizi per i clienti.

 

 

I risultati di progetti di MM

download EPOMM-PLUS final brochure

Ai partecipanti che nel corso degli anni hanno preso parte a molte edizioni ECOMM, l'edizione di questo anno ha dimostrato, ancora una volta, l’importanza che si sta sempre più attribuendo alla valutazione. Sempre più progetti sono in grado di presentare risultati quantitativi che consentono ad altri di imparare da successi e fallimenti.

Come sempre, i progetti europei sono stati molto presenti ad ECOMM. Alcuni esempi:
  • Tom Rye (Lund University) e Robert Pressl (FGM-AMOR) hanno animato un vivace dibattito sulla consultazione degli stakeholder, sulla base delle loro esperienze nel progetto ACTIVE ACCESS e in ACTIVE TRAVEL NETWORK.
  • Il progetto BAMBINI sulla socializzazione dei bambini molto piccoli (0-6 anni) ha presentato i suoi risultati (presentazione di Karl Reiter, FGM-AMOR) e ha tenuto un creativo brainstorm sullo stile di vita sostenibile a lungo termine per le giovani famiglie (Lies Lambert e Elke Bossaert, Mobiel 21)
  • In E-Cosmos, i sindacati sono stati la forza trainante delle politiche di mobility management. Uno studio effettuato in Spagna, ha dimostrato che gli investimenti nel mobility management possono avere il doppio del ritorno rispetto agli investimenti nella mobilità automobilistica!
  • il progetto TOGETHER ON THE MOVE sta sviluppando corsi di formazione sulla mobilità per gli immigrati, mentre TRANSPORT LEARNING sta sviluppando corsi di formazione sulle politiche e sulle misure di trasporto urbano sostenibile per i comuni e per le agenzie per l'energia - tutte le informazioni sono disponibili sul nostro nuovo database di training: www.epomm.eu/training.

Martens Sarah ha presentato i servizi EPOMM che sono stati creati durante EPOMM-PLUS per diffondere e conservare i risultati dei progetti dell'UE in materia di MM. Pernilla Hyllenius (Trivector), Karl-Heinz Posch (coordinatore EPOMM) e Melanie Leroy (Eurocities) hanno tenuto un workshop sulla massimizzazione dell'uso degli strumenti dei progetti europei. L'esperienza di EPOMM-PLUS nella diffusione degli strumenti MAX è servita come ispirazione per la discussione.

 

 

E il vincitore è...


EPOMM-Award

Ad ECOMM, sono stati presentati i SYNAPTIC Awards for Excellence in Seamless Mobility di questo anno. SYNAPTIC è stato fondato lo scorso anno come progetto cluster di 4 progetti Interreg al fine di influenzare il futuro delle politiche UE sulla promozione di soluzioni di trasporto senza soluzione di continuità. A tal fine, sono messe in evidenza le migliori pratiche europee in materia di mobilità sostenibile e senza soluzione di continuità.

I premi sono andati a:
  1. Provision of local travel information, Tipperary, Irlanda per la migliore soluzione multimodale porta a porta
  2. Paten Ticket: Peer-to-Peer Marketing of Public Transport to Older People in Cologne, Germania per la migliore soluzione di trasporto pubblico
  3. Cornerstone of Mobility –The Mobility Strategy of the City of Zurich, Svizzera per il migliore processo di sviluppo o implementazione di un piano di mobilità urbana sostenibile
A chiusura della conferenza, EPOMM ha presentato il suo Best International Policy Transfer Award. Il vincitore è stato il progetto EU Travel Plan Plus per il trasferimento dei piani di spostamento negli USA e negli UK attraverso partner in Ungheria, Spagna e Svezia. Il coordinatore del progetto Marcus Enoch ha recentemente pubblicato un libro sugli spostamenti casa-lavoro, intitolato Sustainable Transport, Mobility Management and Travel Plans.

 

 

ECOMM 2013 a Gävle

Il prossimo anno, ECOMM si terrà a Gävle, in Svezia. Il tema della conferenza sarà “Smart choices require easy access – the challenge of making mobility management a part of every day life” ("le scelte intelligenti richiedono un facile accesso - la sfida per rendere il mobility management parte della vita quotidiana"). La possibilità di viaggiare comodamente e rapidamente, ma in modo rispettoso dell'ambiente è un tema particolarmente importante a Gävle perché molti degli abitanti vivono in zone rurali e/o percorrono lunghi tragitti per raggiungere le città della regione. Ti invitiamo a guardare un video su Gävle e ECOMM 2013 qui. Maggiori informazioni saranno disponibili sul sito EPOMM.

Le città possono ancora candidarsi per ospitare ECOMM nel 2014. Il termine ultimo per la candidatura è il 31 ottobre 2012.

 

 

Importante consultazione pubblica

La DG Energy ha recentemente lanciato una consultazione pubblica per definire il programma Intelligent Energy – Europe III (IEE III) in Horizon 2020. Questa consultazione pubblica offre la possibilità di dire la propria sul futuro del programma EIE III. EPOMM darà una risposta ufficiale, ma ognuno è libero di contribuire. Poiché EPOMM vede il MM come un modo efficace per risparmiare energia, si consiglia di partecipare a questa consultazione, aperta fino al 5 settembre 2012.
I dettagli possono essere consultati qui.

 

 

Prossimi eventi

 


  • CIVITAS Forum Conference
    24 - 26 Settembre 2012 – Vitoria-Gasteiz (Spagna)
    www.civitas.eu

  • MOVE 2012 (Embracing mobility solutions & car-sharing to move the automotive industry forward – carsharing from the perspective of the automotive industry)
    25 - 26 Settembre 2012 – Brussels (Belgio)
    more information

For more events, please visit the EPOMM Calendar.

 

 
ECOMM website allinx feedback subscribe unsubscribe fullscreen news archive