Workplace Mobility Plans
Language:     en | de | fr | it | hu
ECOMM website allinx feedback subscribe unsubscribe fullscreen news archive
 

Caro lettore,

In qualità di partner per la diffusione del Progetto COMMERCE, recentemente concluso, EPOMM è lieta di presentarvi questa edizione straordinaria sui risultati del progetto. Incrementare la qualità e la quantità dei Piani di Spostamento Casa-Lavoro nell’Unione Europea. Con livelli di comprensione e attuazione dei Piani di Spostamento Casa-Lavoro tanto differenti tra i paesi europei, come possono le città lavorare assieme per potenziare gli stakeholder ed aumentare l’impiego e la qualità dei Piani di Spostamento? Il progetto COMMERCE ha raggiunto tale obiettivo attraverso una metodologia strutturata di coinvolgimento.

 

 

Introduzione

L’obiettivo del Progetto COMMERCE è stato quello di sviluppare, offrire e integrare Piani di Spostamento Casa-Lavoro - PSCL (Workplace Travel Plans - WTPs) tra i dipendenti pubblici europei, per ridurre in ultima istanza le relative emissioni di CO2. Un ulteriore scopo del progetto è stato quello di creare una domanda di Piani di Spostamento nei nuovi Stati membri, quando nel 2007 non esistevano.

Il Progetto ha anche favorito il miglioramento e la standardizzazione dei Piani di Spostamento di Londra e Parigi e lo sviluppo di nuove tecniche per la loro realizzazione, come ad esempio la creazione di Gruppi o Reti di Piani di Spostamento tra diverse aziende.

Per realizzare ciò e porre le basi per una creazione sostenibile di Piani di Spostamento tra le città partner e no, il progetto COMMERCE ha sviluppato:

  • Standards di Piani di Spostamento Casa-Lavoro paneuropei;
  • Una Piattaforma online contenente molte ricerche sui Piani di Spostamento (ciò è disponibile nel Gruppo COMMERCE su www.allinx.eu);
  • Un programma di Formazione e guida alla realizzazione di Piani di Spostamento;
  • Premi volti al riconoscimento di Piani di Spostamento Casa-Lavoro eccellenti;
  • Forum sui Piani di Spostamento Casa-Lavoro, che costituiscono una guida permanente alla loro realizzazione.

Partner del Progetto COMMERCE sono state le città di Londra, Parigi, Bucarest, Budapest, Kaunas e Plovdiv assieme a EPOMM, che ha fornito le competenze sui Piani di Spostamento.

 

 

Piattaforma Europea sui Piani di Spostamento Casa-Lavoro



Durante la realizzazione del Progetto, COMMERCE ha raccolto e reso scaricabile un significativo numero di ricerche, permettendo in tale modo agli stakeholder del settore pubblico e privato di promuovere localmente al meglio i Piani di Spostamento.
Attualmente la Piattaforma è una pagina, appositamente progettata, della piattaforma allinx sul Mobility Management.

Le Ricerchedisponibili sul Gruppo COMMERCE di Allinx includono:

  • esempi di buone pratiche di Piani di Spostamento;
  • traduzioni di buone pratiche e guide sui benefici dei Piani di Spostamento;
  • i vincitori e i candidati ai Premi per i Piani di Spostamento realizzati;
  • presentazioni scaricabili per la formazione sui Piani di Spostamento;
  • pubblicazioni e newsletter sugli standard dei Piani di Spostamento;
  • guide sugli strumenti di monitoraggio dei Piani di Spostamento;
  • strumenti di calcolo delle emissioni.

Molte di queste ricerche sono disponibili anche in bulgaro, francese, ungherese, lituano e rumeno. Inoltre, è possibile effettuare ricerche tra le molte pagine e progetti sui Piani di Spostamento collegati su Allinx.

Come accedere alla Piattaforma sui Piani di Spostamento (per la prima volta):

  • Collegati a www.allinx.eu.
  • Registrati per ricevere login e password personali.
  • Dopo esserti identificato, accedi a GROUPS.
  • Vai su COMMERCE Group e "Join Group"
  • Successivamente consulta tutto il "Group Pages".

Una selezione di pubblicazioni di COMMERCE e di altri progetti sul Mobility Management è inoltre disponibile nelle Country pages (pagine nazionali) di EPOMM (clicca su un paese e vai nella sezione “Documents”).

 

 

Gli standard europei di un Piano di Spostamento Casa-Lavoro


COMMERCE ha sviluppato gli standard e una guida per la realizzazione in Europa di Piani di Spostamento Casa-Lavoro di successo. Ciò costituisce sia uno strumento di benchmarking utile a confrontare la qualità di un Piano di Spostamento, sia uno strumento di gestione per il suo miglioramento. Essi sono stati progettati per essere adatti agli stakeholder pubblici e privati. I criteri da rispettare sono stati organizzati secondo le seguenti voci:

  • Focus strategici
  • Impegno degli stakeholder
  • Audit sull’accessibilità e indagini sulla domanda
  • Obiettivi e traguardi
  • Azioni e misure
  • Monitoraggio e valutazione
  • Costi e benefici

I criteri identificano un livello (base o intermedio o avanzato) della pianificazione del viaggio casa-lavoro. Per raggiungere un certo livello, l'azienda dovrebbe essere in grado di dimostrare la conformità con tutti i criteri di quel livello.

Le pubblicazioni sugli standard di un Piano di Spostamento sono disponibili in inglese, francese, rumeno, bulgaro, lituano e ungherese.

 

 

Pan-European Workplace Travel Plan Awards (PEWTA)



I Pan-European Workplace Travel Plan Awards (PEWTA) hanno premiato i migliori Piani di Spostamento. Sono stati un vero successo, con la partecipazione di 111 esperienze in 3 anni, avendo esteso la consapevolezza del valore dei Piani di Spostamento a paesi a cui ciò non era ben noto. L’attribuzione dei premi è stata gestita da EPOMM. COMMERCE ha potuto così sviluppare un modello collaudato per l’attribuzione di un premio, che può essere ceduto ad altri Progetti Europei.
Le 3 categorie di premiazione per Enti Pubblici, Aziende e Network sono state parte integrante della Conferenza Europea sul Mobility Management (ECOMM) attraverso l’annuale cerimonia di premiazione. Gli ultimi vincitori sono stati Tisséo, l’Azienda di Trasporto Pubblico di Toulouse (Francia) - consulta le misure su MaxEva; British Sky Broadcasting, una azienda di comunicazione – consulta l’esperienza su MaxEva; Heathrow Airport a Londra - consulta l’esperienza su MaxEva MaxEva; e Studio Metropolitana per il loro progetto di Piano di Spostamento su Rakoczi Avenue, una strada commerciale di Budapest.

Le esperienze raccolte negli ultimi tre anni sono state riunite nella Piattaforma e costituiscono una importante fonte di buone pratiche. Per consultare i dettagli di queste esperienze e di tutti i Piani di Spostamento vincitori, collegati a allinx.eu Groups/ COMMERCE Group / Group Pages . E’ necessario accedere al sito e diventare membro del Gruppo COMMERCE per accedere a tutte le informazioni.

 

 

Programma di condivisione delle conoscenze


Uno degli elementi chiave del Progetto COMMERCE è stato il trasferimento del know-how delle esperienze maturate a Londra e a Parigi alle 4 città partner discenti, (Budapest, Bucarest, Kaunas e Plovdiv) con l’aggiunta della città di Varsavia come osservatrice.

Tale attività è stata realizzata attraverso 9 programmi personalizzati di formazione, workshop e presentazioni sulla logica, le tecniche e gli esempi di Piani di Spostamento. Ciò ha fornito a Budapest, Bucarest, Kaunas, Plovdiv e Varsavia le competenze necessarie per iniziare ad implementare PSCL (WTPs). I tirocinanti sono stati 24 dipendenti pubblici delle città partner, personale aziendale, rappresentanti dei sindacati, personale ministeriale, di aziende del trasporto pubblico, nonché personale universitario e studenti ...
Molte presentazioni dei corsi sono scaricabili sulla Piattaforma (allinx.eu).

 

 

Sviluppo dei Piani di Spostamento Casa-Lavoro




A Londra, LEPT, partner di COMMERCE, ha promosso su larga scala un network di Piani di Spostamento, che comprende 40 aziende, Enti Locali, e Associazioni. Il network è stato chiamato Golden Mile Transport Group, con sede nel London Borough di Hounslow, e coinvolge 20.000 dipendenti. Attraverso la condivisione delle risorse, è stato possibile fornire un parco di biciclette condivise, servizi informativi in tempo reale sul trasporto pubblico e un sito web. Attualmente un solo Piano di Spostamento coinvolge 20.000 dipendenti e le aziende contribuiscono ai costi di gestione del gruppo, rendendolo autosufficiente. Il cambiamento della ripartizione modale sarà calcolato nel 2012.

Un esempio delle molte iniziative promosse da Golden Mile è lo schema 'Try Cycling', che ha messo a disposizione del personale, gratuitamente e per il periodo di 4 settimane, una bicicletta, l’equipaggiamento, una formazione sulla mobilità ciclistica e la pianificazione dei percorsi. A conclusione della prova i dipendenti hanno avuto la possibilità di acquistare a prezzo scontato la bicicletta e l’equipaggiamento per l’analisi dei chilometri percorsi, della CO2 risparmiata e delle calorie bruciate. A conclusione dell’esperienza, 71 dei 74 partecipanti hanno completato il periodo di prova e 19 hanno acquistato la bicicletta. Il 75% ha affermato che lo spostamento per raggiungere la sede di lavoro era stato meno stressante.

Ti invitiamo a visitare il sito web di Golden Mile per avere informazioni più dettagliate sui risultati ottenuti dal gruppo, guardare la mappa in tempo reale e consultare la pubblicazione sul Gruppo GM che illustra come è stato realizzato con successo il network su larga scala.

Altrove, nella regione dell’Ile de France, COMMERCE ha promosso una esaltante e rivoluzionaria partnership chiamata Pro'Mobilité (FR) che coinvolge gli otto principali stakeholders regionali di Parigi e sta fornendo una nuova politica regionale per sostenere i PSCL (WTPs). Ciò è stato in parte ispirato da quanto appreso dall’esperienza di Londra e dall’adozione di alcuni aspetti del loro modello. Un gruppo di consulenti esperti di mobilità è stato formato fino a coinvolgere le imprese, a cui sono stati offerti incentivi finanziari se si tratta di gruppi di Piano di Viaggio. Circa 275.000 dipendenti sono ora coperti da un piano di viaggio nella regione, un risultato enorme. Per saperne di più, consulta Pro-Mobilité e i risultati dei piani di spostamento degli altri partner del progetto COMMERCE al capitolo 6.3 del Rapporto finale COMMERCE.

 

 

Conclusioni


L’approccio e la metodologia adottata dal Progetto COMMERCE, dalla formazione all’implementazione, si è rivelata un successo e tale livello di trasferibilità dovrebbe essere considerato in Progetti Europei futuri.

L’esperienza maturata ha dimostrato che il progetto COMMERCE ha direttamente sviluppato e migliorato l'ambiente in cui oggi operano i Piani di Spostamento. Ciò è evidente sia nelle città dei nuovi Stati membri, sia a Londra e Parigi. L’attività di monitoraggio futura sulla ripartizione modale determinerà il livello di CO2 risparmiata attraverso tali azioni.

MAGGIORI INFORMAZIONI

Informazioni complete su risultati, consigli e quanto prodotto sono scaricabili dal sito web di COMMERCE commerce-eu.org e ti aiuteranno ad avere a disposizione un Piano di Spostamento di successo su la Piattaforma allinx.eu (collegati a Groups/ COMMERCE Group/ Group Pages. E’ necessario accedere al sito per consultare tutte le informazioni).

 

 

Eventi futuri

  • Momo Car-sharing Final Conference"
    15 settembre 2011 – Bruxel, Belgio
    www.momo-cs.eu

  • PIMMS TRANSFER & EPOMM-Plus Network Meeting
    4 ottobre 2011 – Londra, Regno Unito
    Maggiori informazioni su questo qui
    Si prega di registrari qui

Per altri eventi, ti invitiamo a visitare EPOMM Calendar.

 

 
ECOMM website allinx feedback subscribe unsubscribe fullscreen news archive